Tea Vessel

450,00

Out of Stock

2019 (India)
Acquerello giapponese su carta
14.5 x 21 cm
Firmato sul retro

Esaurito

Invia un'e-mail quando è di nuovo disponibile

Descrizione

La pratica di Johanna Tagada è legata alla volontà di estendere l’arte nella vita quotidiana e, allo stesso modo, di fondere la vita quotidiana nella pratica artistica. La contaminazione tra rituali quotidiani e pratica artistica è particolarmente evidente in Tea Vessels, una serie di acquerelli giapponesi su carta in continua crescita, che oggi conta oltre 250 pezzi.
Conosciuto inizialmente come Saying Stop to the Screen – Saying Yes to the Brush, questo corpus di lavori ha avuto avvio nel 2017 come una pratica pittorica quotidiana parallela alla redazione di Journal du Thé – Chapter 1.
Ogni dipinto raffigurante oggetti legati alla cultura del tè è creato in venti minuti, il tempo per assaporare una tazza di tè.

Spedizioni

Spediamo in tutto il mondo con corriere DHL. In Italia consegna in 2 giorni lavorativi per gli ordini entro le ore 12.

Biografia

Johanna Tagada Hoffbeck (1990, Strasburgo) è una pittrice e artista interdisciplinare che lavora tra Londra, l’Alsazia rurale e Tamil Nadu in India. La sua pratica composta da pittura, disegno, installazione, scultura, video, fotografia e scrittura spesso nasconde messaggi ecologici, resi con toni morbidi e delicati. In molti dei progetti dell’artista l’interazione con l’ambiente e gli altri ha un ruolo centrale. Tra le mostre personali, Épistolaire Imaginaire – Merci alla Galerie Jean-Francois Kaiser di Strasburgo e Take Care – きをつけてalla Nidi Gallery di Tokyo. Nel 2014 Johanna ha fondato il progetto culturale positivo e collaborativo Poetic Pastel. Nel 2018 ha co-fondato il magazine Journal du Thé – Contemporary Tea Culture.

Tea Vessel

450,00

Esaurito

Invia un'e-mail quando è di nuovo disponibile