La società della stanchezza

14,00

2020
pagine 132
14×20 cm
italiano

Solo 2 pezzi disponibili

Descrizione

Byung-Chul Han analizza il disagio dell’individuo tardo-moderno nell’attuale società della prestazione e della competizione. L’ossessione dell’iperattività e del multitasking produce disturbi di natura depressiva e nevrotica, nel quadro di una generale incapacità di gestire la “negatività” dell’esperienza. Una denuncia della “società della stanchezza”, in cui ogni reazione al modello sociale dominante rischia di essere inibita da un senso d’impotenza.

Spedizioni

Spediamo in tutto il mondo con corriere DHL. In Italia consegna in 2 giorni lavorativi per gli ordini entro le ore 12.

La società della stanchezza

14,00

Solo 2 pezzi disponibili