Fragile umanità. Il postumano contemporaneo

Fragile umanità. Il postumano contemporaneo

367 367 people viewed this event.

Siamo lieti di invitarvi al primo incontro di una serie di appuntamenti dal titolo Assi di Cambiamento che avrà come filo conduttore nuove prospettive e visioni in campo filosofico, antropologico, scientifico e culinario.

Leonardo Caffo (filosofo e curatore) in Fragile umanità (Einaudi, 2017), si interroga filosoficamente sulla necessità di abbandonare il nostro antropocentrismo rimettendo al centro tutte le forme di vita e ci mette in guardia sulla possibilità imminente di collasso di una società cieca di fronte a questo richiamo.

L’antropocentrismo è basato su una nostra presunta superiorità rispetto alle altre forme di vita. In realtà siamo della stessa sostanza di tutti gli altri esseri viventi. L’umanità, oggi fragile come non mai, sta per entrare in una nuova e inaspettata era della sua evoluzione.

Leonardo Caffo è stato definito da Maurizio Ferraris il più promettente, versatile e originale tra i giovani filosofi italiani. A Milano ha co-fondato il caffè letterario Walden. Ha curato, insieme a Paola Nicolin e Gianluigi Ricuperati, il Public Program di Triennale Milano 2020. Insegna Filosofia teoretica al Politecnico di Torino e Fenomenologia delle arti visive contemporanee alla NABA di Milano

 

Prenota un posto a info@mutty.it

La partecipazione è gratuita previa esibizione di Green pass. 

 

Data e ora

17/12/2021 @ 18:30 to
17/12/2021 @ 20:30
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento