Children and Chalk

Children and Chalk

Children and Chalk

189 189 people viewed this event.

350 immagini 
90 giorni
24 fotografi 
12 macchine fotografiche
1 scatto

A cura di Shibboleth e Antonella Orlando

In mostra dal 24 febbraio al 25 maggio 2024.
(Ingresso libero)

La mostra offre una risposta visiva alla domanda: a quante foto di un oggetto bisogna essere esposti per saperne scattare una?

Una possibile risposta viene fornita attraverso i risultati del corso di fotografia che la classe della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo I di Castiglione delle Stiviere ha frequentato tra ottobre e dicembre 2023 presso Mutty.

24 bambini hanno osservato 350 immagini e 15 libri prima di scattare 324 fotografie di un soggetto da loro scelto con 12 macchine analogiche.

La mostra si articola su due linee parallele e culmina in un unico punto focale: un libro fotografico. Lungo il pavimento, contro la parete finestrata, si trovano: un pezzo di legno con chiodini, una pila di libri, una macchina fotografica e un gessetto. Sulle pareti dirimpetto sono esposti i risultati delle quattro sessioni di studio dedicate rispettivamente ai generi, alla sequenza, all’inquadratura e al montaggio. Le immagini sono tenute insieme in un susseguirsi di arazzi che suggeriscono visivamente il progressivo passaggio dall’abbondanza alla scarsità. In uno spazio appositamente lasciato vuoto in ogni arazzo a muro sono proiettate le immagini prodotte dai bambini: un modo letterale per mostrare la fotografia come una proiezione su ciò che di reale vi è già. Le centinaia di immagini d’archivio che i bambini hanno visto nell’arco di tre mesi si riducono a una sola all’estremità della stanza: al diminuire della quantità, si affina il significato.

La mostra fa parte di un progetto di ricerca a lungo termine intrapreso da Shibboleth, che ha portato alla luce il genere finora poco studiato dei libri fotografici per bambini come oggetto di interesse storico, estetico e politico. I modi di vedere (estetica), di significare (storia) e di simboleggiare (politica) attraverso la fotografia sono rapportati alle strategie di controllo e di ispirazione adottate per giovani generazioni di lettori tra la fine del XIX secolo e il presente: dalla propaganda al gioco in immagini su carta.

In mostra dal 24 febbraio al 25 maggio 2024.
(Ingresso libero)

In collaborazione con
Mutty e Scuola Primaria C. Battisti – Istituto Comprensivo 1 di Castiglione delle Stiviere

Grazie a
Micamera e Biblioteca Nazionale Braidense

Sponsor tecnici
Film Color
e Graphidea

Sono disponibili visite alla mostra per scuole o piccoli gruppi.
Per informazioni scrivere a info@mutty.it

Crediti fotografici: Elisa Mapelli

 

Data e ora

24/02/2024 @ 11:00 to
25/05/2024 @ 19:00
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento