Mutty Libreria e spazio culturale
Furore / Presentazione del disco di Simone Massaron

Furore / Presentazione del disco di Simone Massaron

Mutty presenta “Furore”, il quinto disco di Simone Massaron pubblicato dall’etichetta indipendente Long Song Records e prodotto da Stefano Castagna.

  • Quando: 11/5/2018, 20:30 - 22:30.

Disponibile in commercio da martedì 24 aprile, il disco nasce dall’esigenza di mettere in musica le sensazioni ed emozioni che Massaron ha provato la prima volta che ha letto “Furore” di Steinbeck, il libro che è diventato per il musicista un punto di riferimento. Tradotto in tutto il mondo, in Italia da Bompiani, il capolavoro della letteratura americana – premiato con il Pulitzer nel 1940 – ha ispirato nel corso dei decenni artisti, registi e musicisti.
Tra questi Simone Massaron che, con questo disco, realizza una sorta di colonna sonora del libro, una trasposizione in musica del romanzo.
Importanti e ulteriori fonti d’ispirazione del progetto artistico sono state le fotografie di Dorothea Lange del periodo del Dust Bowl. Appassionato di fotografia da sempre, Massaron ritrova nelle immagini in bianco e nero della Lange la polvere raccontata da Steinbeck. Ecco allora che l’emozione visiva si unisce a quella scaturita dai testi per comporre l’album di inediti che è un viaggio nei personaggi e temi del libro.

“La migrazione è una storia senza tempo – dichiara Massaron – un fenomeno che può essere riportato in qualunque contesto storico. Il mio Furore vuole essere una riflessione musicale sul tema e, da musicista, ho trovato naturale accompagnare con melodie le pagine del libro.”

LA SERATA:
La performance live di sola chitarra lascia spazio anche all’improvvisazione e si distingue come esperienza multisensoriale: alla musica Massaron abbina infatti un viaggio visivo che alterna fotografie* della Lange a schermate nere, creando momenti di elevata intensità emotiva.

SIMONE MASSARON:
All’età di 4 anni suona il pianoforte con suo padre Sergio, compositore e direttore d’orchestra. Fino all’adolescenza suona diversi strumenti (batteria, piano, chitarra) per dedicarsi esclusivamente alla chitarra dai 16 anni, età che lo vedrà in tour europea con una rock band. Negli anni seguenti si dedica esclusivamente al jazz studiando con Roberto Cecchetto e partecipando a seminari con musicisti del calibro di Pat Metheny e Bill Frisell.
Il suo eclettico modo di suonare la chitarra e la continua ricerca lo portano a spaziare tra improvvisazione radicale, free music, avanguardia, looping, jazz e prewar blues. Dal 1995 si dedica alla sonorizzazione di film muti esibendosi in svariati contesti.
Nel 2005 il disco d’esordio Breaking News insieme ad Elliot Sharp. Grazie alla Long Song Records ha modo di collaborare con chitarristi come Nels Clive e Marc Ribot. Con quest’ultimo si esibisce in duo nel 2008. Dopo anni di ricerca sulla chitarra fretless nel 2006 viene invitato al Fretless Guitar Festival di New York.
Nel 2008 esce Dandelions On Fire con la partecipazione della cantante americana Carla Bozulich; il disco viene accolto con grande entusiasmo dalla critica specializzata ed è stato votato come uno dei dischi più belli del 2008. Nel Dicembre 2010 il quarto disco di sola chitarra The Big Empty. Dopo due anni di lavoro nel 2018 esce Furore, edito da Long Song Records.
Ha suonato e collaborato inoltre con Rob Mazurek, Jamaladeem Tacuma, Tiziana Ghiglioni, Steve Piccolo, Gak Sato, Xabier Iriondo, Giovanni Maier, Tiziano Tononi, Daniele Cavallanti, Jenny Scheinman, Zeno de Rossi, Massimo Pupillo, Peter Evans, Giorgio Pacorig, Emanuele Parrini, Piero Bittolo Bon, Achille Succi, Craig Green, Scott Amendola.

*Le fotografie di Dorothea Lange sono state selezionate dal musicista nell’archivio del CSAC – Centro Studi e della Comunicazione di Parma – che dal 1975 conserva in Italia il maggior numero di stampe fotografiche dell’epoca rooseveltiana della Farm Security Administration (FSA).



Arts & Crafts S.r.l. - Viale Maifreni 54 - 46043 Castiglione delle Stiviere MN - P.I.02008320208 REA MN 216103 - artscraftssrl@legalmail.it